Genere&Scienza!

6 05 2009

I nobel negati e Rosalind Franklin,  la donna che scopri’ la struttura del DNA.

Questi sono i due argomenti che abbiamo affrontato in scienze cercando di interrogarci sul carattere gender della scienza sia nella ricerca in senso stretto che come ambiente lavorativo.

Siamo partiti dalla lettura di questi testi:

•    Brenda Maddox, Rosalind Franklin. La donna che scoprì la struttura del DNA, Mondadori, 2004 (tr.it di Cristina Serra, Rosalind Franklin.The Dark Lady of DNA, 2002)
•     J.D. Watson, ‘The double helix’, Atheneum, 1968

E poi abbiamo utilizzato la metodologia del brainstorming, ponendoci alcune domande:

Chi e’ uno/a scienziato/a ?
Che cosa significa per te oggi dedicarsi ad una carriera scientifica?
Pensi che le difficolta’possano essere le stesse per uomini e donne?
Quali possono essere i punti di forza per una donna ricercatrice, ma anche le difficolta’?
Quali possono essere i punti di forza per un uomo ricercatore,  ma anche le difficolta’?

Qui potete trovare le nostre prime risposte…

scienze_genere

Annunci

Azioni

Informazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: